HOMEPAGE NEWS MEDIA CENTER NEWS
22 Oct 18
image
22 Oct 18
ELITE e Mediocredito Centrale siglano un accordo di collaborazione a supporto delle PMI italiane DOWNLOAD PDF
  • ELITE e Mediocredito Centrale insieme per favorire lo sviluppo delle imprese italiane
  • Con questo protocollo ELITE e Mediocredito Centrale collaborano per aiutare le PMI ad accedere a nuovi strumenti di finanza alternativa
  • ELITE è il programma internazionale di Borsa Italiana, London Stock Exchange Group, dedicato alle aziende più ambiziose, con un modello di business solido e una chiara strategia di crescita

ELITE, la piattaforma di supporto alla crescita e raccolta di capitali di Borsa Italiana, parte del London Stock Exchange Group, annuncia la firma di un accordo di intesa con Mediocredito Centrale S.p.A.
La collaborazione tra ELITE e Mediocredito Centrale rappresenta un impegno concreto a favore delle PMI italiane promuovendo la conoscenza dei prodotti di finanziamento di Mediocredito Centrale, l’utilizzo degli strumenti di incentivazione gestiti dalla Banca, la valorizzazione del modello ELITE come strumento di supporto per le aziende clienti di Mediocredito Centrale anche facendo leva sul network di partner di ELITE, lo sviluppo di prodotti di finanza alternativa canalizzando le risorse finanziarie disponibili.

Luca Peyrano, CEO di ELITE ha dichiarato:
“ll protocollo d’intesa con Mediocredito Centrale è un importante traguardo per ELITE che rafforza così l’impegno continuo a sostenere le aziende nella loro crescita sia in Italia che sui mercati internazionali. Queste società hanno una capacità unica di innovare, creare nuovi posti di lavoro e di rappresentare l’economia reale del nostro Paese. Sono lieto che ELITE e Mediocredito Centrale lavorino insieme per aiutare le migliori aziende italiane ad accedere a nuove fonti di finanziamento fondamentali per la crescita”.

Bernardo Mattarella, Amministratore Delegato di Mediocredito Centrale S.p.A ha aggiunto:
“Con questo importante accordo Mediocredito Centrale conferma il suo ruolo nel favorire nuove opportunità per la crescita delle PMI, proseguendo il proprio impegno nell’attivazione di partnership strategiche con gli attori che possono contribuire allo sviluppo del tessuto imprenditoriale italiano. Le sinergie che si genereranno con il protocollo d’intesa ci consentiranno anche di creare nuovi prodotti di finanza alternativa che rispondano alle specifiche esigenze delle piccole e medie imprese, in particolare per quelle del Mezzogiorno”.

 

Scarica il PDF per il comunicato integrale