HOMEPAGE NEWS INSPIRING STORIES NEWS
06 Jul 22
image
06 Jul 22
Intervista a Gianfranco Mazzoccoli, CEO Cedat 85
1.Cosa significa per te “imprenditorialità"?
È una risposta complessa. Prenderò in prestito le parole di Francesco De Gregori ne "La leva calcistica del 1968": per fare l'imprenditore servono "il coraggio, l'altruismo e la fantasia". Ci aggiungerei anche la tenacia, da non confondere con l'insistenza.

2. Quale è stata l'esperienza o la lezione più significativa che hai acquisito durante il tuo percorso?
L'impresa è un mondo nel quale ogni giorno, ogni ora e ogni minuto accade qualcosa. 
Sono milioni di fotogrammi che, insieme, fanno la storia. 
Ricordo nitidamente uno di questi, quando in un'istituzione molto importante, un funzionario di altissimo livello mi invitò nel suo ufficio per discutere di una relazione su alcuni lavori sperimentali che avevamo realizzato. 
Ci tenne a leggermela e, a conclusione, passando improvvisamente e irritualmente dal "lei" al "tu", esclamò: "Ma tu saresti stato capace di scrivertela così bene?". 
Mentre cercavo di ricacciare indietro una lacrima prepotente, riuscii appena a biascicare: "Spero di meritarle almeno un po' parole così importanti".
Quell'episodio mi ha fatto capire che bisogna cercare di relazionarsi sempre con persone di alto livello: sono quelle più intelligenti, più preparate, più gentili, più disponibili, più generose. E sono quelle dalle quali puoi imparare le cose più interessanti.

3. In che modo Cedat 85 si contraddistingue nel panorama competitivo?
Ci contraddistingue la visione delle soluzioni a cui viene applicata la tecnologia abilitante (il riconoscimento automatico della voce). E credo che la nostra specificità rispetto ai competitor sia che siamo i primi utilizzatori della tecnologia che sviluppiamo, ne siamo i primi giudici. E siamo molto, molto severi.

4. Quale è il tuo motto personale e professionale?
Il personale è: "Salutate sempre le persone che incontrate quando salite. Potreste rincontrarle quando scendete". Quello professionale è: "La vera ricchezza non è l'abbondanza, è l'eccellenza".

5. ELITE: il private market e network che crea valore per imprese, operatori di mercato, economia reale. Perché è un’opportunità che altre imprese devono considerare?
ELITE è un luogo che permette a imprenditori, partner, broker e investitori di confrontarsi, e il confronto è il primo step per avviare un percorso di crescita.