HOMEPAGE NEWS MEDIA CENTER NEWS
09 Jul 21
image
09 Jul 21
Undo accelera sulla produzione di energia: operazione da 20 milioni di euro per l’acquisto di 9 SPV L’operazione di Bridge Holco Financing con MPS Capital Services sostiene la crescita nelle rinnovabili del Gruppo romano DOWNLOAD PDF

Il Gruppo Industriale Undo, specializzato nel settore dell’energia pulita e della meccanica di precisione, ha perfezionato un’operazione di Bridge Financing da circa 20 milioni di euro con MPS Capital Services - la corporate e investment bank del Gruppo Monte dei Paschi di Siena, guidata dal Direttore Generale Emanuele Scarnati - a favore della controllata SunBerserker srl. Scopo del finanziamento è l’acquisizione di 9 SPV (Special Purpose Vehicle) in Campania, Marche, Piemonte, Puglia ed Emilia Romagna, per una potenza complessiva di oltre 8MWp. 

Fondato nel 2008 e oggi costituito da 46 società, negli ultimi 6 anni il Gruppo Undo ha visto una crescita media del fatturato del 30% annuo, arrivando a toccare i 17 milioni di euro nell’esercizio appena concluso. Attivo anche nel comparto della Meccanica di precisione, nel settore energetico Undo è uno dei pochi player integrato su tutta la filiera: costruisce, acquista e gestisce impianti di produzione di energia rinnovabile, operando sia sul mercato primario che su quello secondario. 

Il finanziamento – che comprende circa 15 milioni di debito e 5 milioni di nuovo capitale immesso dai soci - costituisce un prestito ponte verso una nuova operazione di refinancing da 35 milioni di euro, per cui è da poco partito un beauty contest che coinvolgerà importanti istituti anche internazionali.

“Ci troviamo in un contesto molto favorevole per le energie rinnovabili, che ci permette di guardare con grande fiducia al futuro” spiega Umberto Deodati, uno dei tre founder del Gruppo Industriale Undo. “Il nostro piano per il prossimo triennio prevede investimenti nel settore per almeno 100 milioni di euro, a cui si affiancherà una crescita anche in altri settori sinergici. Senza dimenticare la nostra posizione già molto importante nell’ambito della Meccanica di precisione, con la realizzazione di componenti meccanici destinati sia al mercato civile che a quello militare.”

Scarica il pdf per leggere il comunicato stampa completo