HOMEPAGE NEWS MEDIA CENTER NEWS
18 Feb 21
image
18 Feb 21
Continuare ad investire per facilitare il lavoro di chi fa impresa Marta Testi, oltre 200 aziende nel nostro network DOWNLOAD PDF

È dalle imprese e dalla loro crescita che bisogna cominciare a scrivere la pagina della ripartenza. Si deve continuare ad investire, si deve tornare a crescere, si deve riprendere a lavorare per facilitare chi, tutti i giorni, fa impresa per far ripartire l’intero Paese”. Così Marta Testi, tra i fondatori e dal 2020 Amministratore delegato di ELITE, il private market che connette le imprese a diverse fonti di capitale per accelerarne la crescita, ha concluso l’appuntamento organizzato per presentare il bilancio 2020 dell’attività e illustrare le nuove iniziative del network nato in Borsa Italiana nel 2012 per supportare imprese che vogliono intraprendere un percorso di sviluppo organizzativo e manageriale. Un anno cruciale, il 2020, per ELITE, da un triplo punto di vista: per la nuova governance, per la crescita (oltre 200 aziende si sono unite al network) e per il completamento del disegno strategico. Una triade che rafforza le basi per una nuova fase di sviluppo di ELITE, attivo dal 2012 e che in pochi anni ha ottenuto un grande successo, centrando e via via ampliando la sua mission.

 Sul fronte della governance, come detto, il 2020 ha segnato il debutto del nuovo Ad, come anche la nomina di Massimiliano Lagreca, anche lui tra i fondatori di ELITE, ad Amministratore delegato della società regolamentata ELITE Sim, nel 2020, con la responsabilità dei Capital service. “Il 2020 - ha affermato l’Ad Testi - è stato un anno di crescita per Elite. Oltre 200 aziende si sono unite al nostro network. Le imprese hanno compreso che non ci si può fermare per affrontare un’emergenza ma, anzi, affrontare l’emergenza con capacità di adattamento e di resilienza vuol dire già fare strategia. Dal punto di vista della finanza, lo scorso anno sono stati oltre 200 i milioni di euro raccolti grazie alla nostra infrastruttura per servire oltre 50 aziende”. E il 2020, ha proseguito, “ha segnato il completamento del nostro disegno strategico: oggi ELITE è il private market del Gruppo, è una piattaforma, un’infrastruttura che connette imprese e fonti di capitali, attraverso il prezioso ruolo dei broker, degli intermediari, basandosi su innovazione e tecnologia”.  

Scarica il pdf per leggere l'intervista completa a Marta Testi, CEO ELITE